La Buona Novella di Fabrizio De André in siciliano foto

La Buona Novella di Fabrizio De André in siciliano

La Buona Novella di Fabrizio De André in siciliano: dal 1 luglio disponibile il vinile dell’edizione limitata numerata.

Dori Ghezzi: “Interpretazioni sentite con voci meravigliose. C’è qualcosa di vero e di potente che Fabrizio avrebbe amato molto. Sappiamo cosa ne pensava del conservare i dialetti e le tradizioni popolari. Amava spesso ripetere: <<Un uomo che perde il dialetto è come un animale che perde l’istinto>>. Mi sarebbe piaciuto che avesse avuto la possibilità di ascoltare questo riadattamento in siciliano.”

Francesco GiuntaSpero sia proprio una buona novella per la Sicilia, per tentare di dire una volta per tutte, in modo chiaro, che il dialetto siciliano non è la lingua dei mafiosi, è la lingua della nostra cultura migliore“.

La Buona Novella di Fabrizio De André in siciliano – tutti i dettagli

Un progetto che porta la firma di Francesco Giunta. Poeta, cantautore e cantastorie. Appassionato inoltre di  linguista e maestro di cunto.

L’1 luglio 2021, al Teatro Jolly di Palermo, il produttore dell’opera Francesco Giunta, insieme a Giuseppe Greco e alle interpreti Cecilia Pitino, Alessandra Ristuccia, Laura Mollica, Giulia Mei Beatrice Cerami, hanno accolto sul palco Dori Ghezzi, per la Fondazione Fabrizio De André Onlus, il professor Giovanni Ruffino (presidente Centro di studi filologici e linguistici siciliani), Roberto Di Cara (già Vicesindaco di Licata) ed Edoardo De Angelis (cantautore, curatore editoriale dell’opera). La serata, dedicata a Franco Battiato, è stata inoltre condotta dal giornalista Rai Mario Azzolini.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

ROMA 8 OTTOBRE 2021

OFFICINA DELLE ARTI PIER PAOLO PASOLINI

“La buona novella di Fabrizio De André in siciliano”.

Frammenti e visioni dallo spettacolo per pianoforte, voci e percussioni.

Con la partecipazione della Fondazione Fabrizio De André Onlus.

Con Francesco Giunta accompagnato da Giuseppe Greco alla chitarra.

Partecipano anche Dori Ghezzi e Arnaldo Bolsi (Fondazione Fabrizio De André Onlus). Conduce la serata Jonathan Giustini (giornalista).

Post Author: Marco Vittoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *